Il coaching in aiuto alla comunicazione

Spesso i blocchi e le situazioni complesse da cui per il coachee non c’è via d’uscita dipendono da nostri condizionamenti personali, dal esperienze pregresse, e dal filtro attraverso cui leggiamo la realtà. Quante situazioni nel mondo degenerano a causa di una cattiva comunicazione? Io in primis ne ho vissute moltissime.
Questa immagine mi sembra molto esplicativa: le interazioni tra persone a volte partono col piede sbagliato, o si incancreniscono e ingarbugliano perché ognuno vede la sua ‘verità’. Che non è sbagliata, ma che è solo un lato della medaglia. 
Nelle sessioni di coaching il coach accompagna il coachee su nuove strade, gli permette di ‘cambiare gli occhiali’ con cui percepisce la sua realtà e gli permette di sviluppare maggiore consapevolezza sulla situazione. A volte basta un passo, a volte bisogna allontanarsi molto per poi tornare al focus. Le tecniche di coaching permettono al coachee non solo di calarsi nel punto di vista dell’altro, ma anche di visualizzare gli effetti di una posizione esterna al problema, per aiutarlo a rendere la sua comunicazione con l’altro più costruttiva, efficace, e in generale serena. 

———————-
Often the blocks and complex situations from which there is no way out for the coachee depend on our personal conditioning, on previous experiences, and on the filter through which we read reality. How many situations in the world degenerate due to bad communication? In the first place I have lived through a lot. This image seems to me very explanatory: the interactions between people sometimes start off on the wrong foot, or become gangrenous and tangled because everyone sees his ‘truth’. That’s not wrong, but that’s only one side of the coin. In the coaching sessions the coach accompanies the coachee on new paths, allows him to ‘change the glasses’ with which he perceives his reality and allows him to develop greater awareness of the situation. Sometimes a step is enough, sometimes you have to go a long way and then return to focus. Coaching techniques allow the coachee not only to immerse himself in the other’s point of view, but also to visualize the effects of a position external to the problem, to help him make his communication with the other more constructive and effective.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...